Cobas Marche aderisce alla petizione!

24 Giu

nuova adesioneLa Confederazione dei Comitati di Base della Regione Marche è tra i soggetti co-promotori della nostra petizione e chiede che il diritto alla salute riproduttiva della donna venga tutelato attraverso la corretta applicazione della legge 194/78 .

Oltre alla piena attuazione della Legge 194, la petizione chiede anche:

– il potenziamento dei consultori;

– l’affidamento al Difensore civico della Regione Marche dei compiti di raccolta delle segnalazioni di inattuazione della legge 194 e di monitoraggio annuale del numero di obiettori di coscienza per categoria professionale;

– l’adozione di linee guida regionali per la somministrazione in day hospital della pillola RU486.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: