Domenica 17 febbraio: incontro pubblico sulla Legge 194 a Jesi

14 Feb

I diritti non si conquistano una volta per sempre, anche se sono scritti nero su bianco su una legge dello Stato, perché la legge potrebbe non essere applicata, come sta succedendo oggi nella nostra città. Bisogna saperli conservare ed essere disposti a difenderli, i diritti. Ma per farlo è necessario innanzitutto conoscerli.

Ecco perché vi invitiamo a partecipare al primo incontro pubblico dedicato alla legge 194 domenica 17 febbraio 2013 alle 17:oo in Via Colocci 6 (Jesi). Vogliamo ridare centralità alla legge sulla tutela sociale della maternità e sull’interruzione volontaria di gravidanza, leggendola e commentandola insieme, articolo per articolo, accompagnando la lettura con i racconti e le testimonianze dirette di tante donne, con proiezioni, video-interviste, interventi del Collettivo e delle Associazioni che hanno organizzato insieme a noi l’iniziativa.

All’incontro di domenica vi parleremo anche della petizione popolare che intendiamo presentare alla Regione Marche e che vi inviteremo a firmare, una volta pronta.

A presto.

17febbraio

Aiutateci a far girare la notizia, condividete questo post! E se volete stampare il volantino e distribuirlo tra i vostri contatti, scaricatelo nella versione che preferite

A4 BIANCO E NERO solo fronte oppure fronte/retro (sul retro c’è un testo che spiega chi è il collettivo)

A4 COLORI solo fronte oppure fronte/retro (sul retro c’è un testo che spiega chi è il collettivo)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: