194: il caso di Jesi finisce su Repubblica

23 Gen

Il 7 settembre 2012 il quotidiano la Repubblica dà notizia della sospensione del servizio di interruzione volontaria di gravidanza nella nostra città: l’ospedale di Jesi, con il 100% dei ginecoligi obiettori di coscienza, non garantisce più il diritto delle donne all’IVG.

LEGGI l’articolo.

Cos’è cambiato da allora?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: